Attenzione
Sta utilizzando un browser non attuale che probabilmente non puó essere supportato da questo sito . Si consiglia di utilizzare un browser moderno.

Come fare il whisky, consigli e trucchi

Inserito da 19.02.2014 20:15 ora

La teoria piú probabile della prima produzione e invenzione del whisky risale alla fine del IV secolo, dai monaci che, attraverso gli arabi conobbero la distillazione del vino, e da questa produssero successivamente i whisky come bevanda.

Noi ci concentriamo sull´oggi dandovi dei suggerimenti e ricette utili per produrre un whisky in casa vostra.

Prima di tutto, avete bisogno di un alambicco!

Abbiamo ampliato anora di piú il nostro sortimento aggiungendo per esempio questo bellissimo alambicco perfetto per la produzione di whisky:

Ricetta: comprato del malto giá pronto (ció vi faciliterá il processo) e ponetelo in una pentola con acqua calda ad una temperatura di 60°C per circa un´ora; mescolare; Attraverso il calore e gli enzimi che si sono creati nel malto, l´amido si trasforma in zuccheri.  Ora potete mettere il mosto che avete ottenuto in una damigiana (dopo aver aggiunto del lievito) e lasciatelo fermentare per una settimana circa. Fate attenzione al mosto che non strabordi dal recipiente. Alla fine della fermentazione, distillate il mosto nell´alambicco. Lasciar poi il whisky ad invecchiare in un botte di legno.

Se questo processo vi sembra troppo costoso sia per le vostre tasche che di tempo, come alternativa potete aggiungere delle essenze al whisky giá pronte al vostro mosto di alcol neutro che avete precedentemente ottenuto con la fermentazione di acqua e lievito rapido.