Attenzione
Sta utilizzando un browser non attuale che probabilmente non puó essere supportato da questo sito . Si consiglia di utilizzare un browser moderno.

Cucinare con pentole in rame

Inserito da 11.02.2015 19:31 ora

In cucina, siate cuochi professionisti e non, l´importante é saper cucinare ed avere gli utensili adatti! E cosa, se non delle pentole ed utensili in rame sono la cosa migliore per la preparazione delle vostre pietanze? 

Vi chiederete certamente perché questo materiale viene usato oggigiorno nelle cucine non solo tradizionali ma dei grandi chef.

Qui vi voglio dare alcune delle piú importanti spiegazioni:

1. È un fantastico conduttore di calore. Ció permette al calore di propagarsi uniformemente per tutta la superficie evitando bruciature inutili, cosa che invece succede spesso con l´acciaio. Vi chiederete allora perché l´acciaio é tanto usato: facile da spiegare, per un semplice fattore di comoditá. 

pentola in rame

2. Sono pentole bellissime da presentare a tavola per quando avrete degli ospiti. Un tocco di raffinatezza difficile da ottenere con altre pentole.

3. Uno dei problemi del rame era la produzione di ossido di rame sulla superficie che peró é stato risolto nel tempo abbinando al rame un altro materiale come per esempio lo stagno. Nelle pentole in rame stagnate all´interno potete cucinare tutto ció che volete senza dovervi piú preoccupare di nulla. Per non rovinare la stagnatura vi consigliamo di utilizzare cucchiai e utensili in legno. 

3. Ottime per fare la marmellata, cioccolata, zucchero. In questo caso non devono essere stagnate perché le alte temperature rovinano la stagnatura all´interno. L´unica cosa a cui dovete fare attenzione é non far raffreddare la marmellata o quello che avete cucinato, all´interno, ma appena finito di cuocere toglierlo dalla pentola ancora caldo. 

cioccolata