Attenzione
Sta utilizzando un browser non attuale che probabilmente non puó essere supportato da questo sito . Si consiglia di utilizzare un browser moderno.

Il rame, il migliore per la distillazione!

Inserito da 29.01.2013 12:45 ora

Il rame presenta delle qualitá di cui forse non tutti ne sono a conoscenza e ne sottovalutiamo cosí il suo valore.

 Qui vi parleró del rame e delle sue qualitá per quel che riguarda il tema della distillazione, quindi i vantaggi del distillare con alambicchi in rame. I "maestri" della distillazione hanno sempre prediletto questo materiale, e ci sará un motivo valido per questo! Oggigiorno si trovano in commercio alambicchi per lo piú in rame, con componenti in stagno, ma anche molto di piú alambicchi in acciaio, soprattutto per la praticitá di manutenzione di quest´ultimo materiale, cosí come la facilitá di pulizia. Ma noi vogliamo di piú, vogliamo distillare come si é sempre fatto in passato e si continua ancora ora, vogliamo qualitá nel distillato; per questo noi abbiamo a disposizione alambicchi al 100% in rame. Ecco qui di seguito i molti motivi validi:

 Il rame non é solo considerato come il migliore fra i metalli, ma come l´unico vero e proprio metallo adatto per la distillazione, soprattutto per quel che riguarda i distillati alcolici aromatici.

 Il rame si lascia deformare e formare con facilitá, quindi se disponete di un pezzo di rame, potete creare ció che volete senza troppi sforzi. Possiede una conducibilitá termica molot elevata, aspetto importante nella distillazione, infatti cosí il contenuto da distillare presente nella caldaia dell´alambicco si riscalda in modo del tutto unforme e veloce, evitando tra l´altro bruciature del materiale da distillare. Oltre a ció, il rame é stabile contro gli acidi, ha delle proprietá catalitiche e puó legare solfuro di idrogeno con gli acidi grassi. Chi ha provato a sentire anche solo una volta lo zolfo all´interno di un distillato, é sicuro che non utilizzerá altro materiale che non sia il rame! Detto ció, cosí come il rame é importante per la caldaia, lo é anche per gli altri componenti dell´alambicco (elmo, colonna, collo di cigno etc) dato che il metallo resistente entra in contatto con le sostanze corrosive che si creano durante la distillazione e evita che entrino nel distillato.